Cerca nel sito...
RADIO CROCK’n’DOLLS
 
RADIO CROCK’n’DOLLS

Categoria: Genitori e Bambini

Tags: banda, Ciuffetto, Cristina D’Avena, puppet, radio, Serie TV
Data di Uscita: 01/01/1970

Formato: programma televisivo
Lingua: italiano

Descrizione prodotto

Radio Crock’n’Dolls” è la prima radio in tv che tine compagnia a mamme e bambini tutte le mattine su Super!
“Radio Crock’n’Dolls” ha una deejay d’eccezione: Cristina D’Avena, la regina della tv per ragazzi, che conduce il programma assieme ad un nuovissimo personaggio che invece debutta con lei: il puppet animato Ciuffetto, un amico sveglio e curioso che interagisce con Cristina e con il pubblico di Super! 
“Radio Crock’n’Dolls” è un appuntamento unico per divertirsi cantare e ballare nel quale la musica è l’elemento centrale: in ogni puntata Cristina D’Avena e Ciuffetto prendendo spunto da una famosa canzone della musica italiana e internazionale, e partendo da un oggetto simbolico o dall’argomento principale del brano, raccontano il tema della canzone ai telespettatori del canale. Ma non solo: il brano è presentato e reinterpretato attraverso il videoclip de “I Dolls”, una buffa formazione di tre pupazzoni, composta dallo ‘sfavillante’ leader Frizzo, cantante e chitarrista del gruppo, il bassista dal manto azzurro Bubo e la batterista glam-rock Rita. Le canzoni sono reinterpretate nei videoclip con una rivisitazione musicale che segue la musicalità dei bambini. Moltissime sono le cover interpretate dalla nuovissima band di Super!: da “La Canzone Mononota” di Elio e le Storie Tese a “Come un pittore” dei Modà, da “Capelli” di Niccolò Fabi a “Umbrella” di Rihanna, fino a “Un Pallone” di Samuele Bersani, “Si Viaggiare” di Lucio Battisti e “Buongiorno a te” di Luciano Pavarotti, solo per citare qualche titolo. Le canzoni, con i loro testi, le loro storie, le metafore che contengono diventano il contenuto e lo spunto per spiegare ai giovani telespettatori di Super! un sentimento, un’emozione, un legame ma anche un elemento reale e concreto, un aspetto della vita quotidiana dei più piccoli. Non mancano ovviamente anche le sigle storiche di Cristina D’Avena: in ogni puntata Cristina ripropone, su dediche dei telespettatori, uno dei suoi storici successi per la gioia di grandi e piccini.