menù
Cerca nel sito...
Pepp il mago di Porta Vittoria. Fuoriclasse
Enrico Brizzi 
Pepp il mago di Porta Vittoria. Fuoriclasse
Enrico Brizzi

Categoria: Educational
Collana: fuoriclasse
Tipologia: eBook, Libri
Target: Bambini
Tags: calcio, passione, sport
ISBN: 9788851170851
Data di Uscita: 03/09/2019
Formato: cartonato con sovraccoperta
Pagine: 304

eBook Amazon
Prezzo: € 6,99
Amazon
Prezzo: € 13,90
eBook Kobo
Prezzo: € 6,99
Mondadori Store
Prezzo: € 13,90

Descrizione prodotto

Giuseppe Meazza, per gli amici Pepp, è un ragazzo mingherlino che vive a Milano nel quartiere ancora in costruzione di Porta Vittoria. I suoi amici sono abituati a compiere furtarelli per sopravvivere, ma quella vita non fa per lui. Pepp sogna di diventare un grande calciatore dell’Inter e risolvere così tutti i suoi problemi. Quando il Tintoretto, capelli laccati e sorriso furbo, gli porge un pallone da calcio, per Pepp ha inizio una nuova vita, fatta di allenamenti, cene prelibate e tanto gioco di squadra. Ma, come dicono le mamme, non si accettano regali dagli sconosciuti. e il Tintoretto non è affatto raccomandabile. Perché è sempre circondato da tizi loschi? Perché va in giro con un porcellino di nome Salvadanaio al guinzaglio? Aiutato da Yu, la brillante ragazzina di Chinatown, Pepp è determinato a smascherarlo. Anche a costo di dover rinunciare alla partita più importante della vita. Enrico Brizzi esordisce nella letteratura per ragazzi con un romanzo di formazione indimenticabile raccontando una storia che omaggia le origini del club nerazzurro e uno dei più grandi campioni di sempre.

Speciale sull'autore

Enrico Brizzi è uno degli scrittori italiani più amati e riconosciuti in tutto il mondo. Ha fatto il suo esordio nella narrativa italiana nel 1994, non ancora ventenne, col romanzo Jack Frusciante è uscito dal gruppo, divenuto poi un bestseller mondiale tradotto in ventiquattro Paesi e diventato film nel 1996. Appassionato di sport, Brizzi ha vinto nel 2015 il Premio Bancarella Sport con In piedi sui pedali (Mondadori). Negli anni successivi ha pubblicato con Laterza due saggi storici sul calcio italiano che lo hanno reso noto anche per la sua passione calcistica.