menù
Cerca nel sito...
La guerra civile
Marco Anneo Lucano; a cura di Renato Badalì 
La guerra civile
Marco Anneo Lucano; a cura di Renato Badalì

Categoria: Saggistica
Collana: Nuovi Classici
Tipologia: eBook, Libri
Target: Adulti
Tags: Cesare, classici latini, epica, impero romano, latino, letteratura latina, Lucano, Poesia, roma, Utet
ISBN: 9788851134686
Data di Uscita: 01/01/1970
Pagine: 592
Lingua: italiano, latino

per la versione cartacea
Prezzo: 14,00
per la versione eBook
Prezzo: 4,99

Descrizione prodotto

La guerra civile di Lucano è il capolavoro assoluto dell'epica dell'età imperiale romana: un poema storico in cui gli dèi sono distanti, la magia è oscura e spaventosa e i protagonisti sono gli unici artefici delle proprie vittorie e delle proprie sconfitte.

L'opera, scritta durante il regno di Nerone, si pone a metà strada tra storia e poesia, e racconta la dura guerra civile di Cesare e Pompeo svelando tutti gli orrori degli ultimi mesi della Repubblica. Con stile aspro e concitato, capace di raccontare i fasti e i trionfi, ma anche la tensione e la violenza di uomini e popoli, Lucano conduce il lettore in molti luoghi: dall'Italia, dove si consuma lo scontro tra Cesare, eroe nero, e Catone Uticense, ultimo baluardo del passato, fino all'Oriente, dove Pompeo, sfuggito all'avanzata del nemico, è tormentato da sogni, angosce e profezie infauste.

Speciale sull'autore

Renato Badalì, dopo la laurea in Lettere classiche, ha insegnato Letteratura latina e Storia della lingua latina nelle Università di Bologna, Roma "La Sapienza" e della Tuscia, dove lavora attualmente. Ha pubblicato numerosi contributi sulla letteratura latina repubblicana e imperiale.