menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

30/01/2015
Torna Michela Marzano e ci parla di politica

Michela Marzano è diventata deputata nel 2013: è stata chiamata dal Partito Democratico in qualità di filosofa per portare specifiche competenze, anche se non ha agganci e non conosce nessuno. In poco tempo avverte però il malessere della politica in cui non contano tanto le idee quanto i voti che ti porti dietro, e poi ci sono troppi arroganti, cortigiani e ambiziosi pronti a tutto. Allora decide di scrivere un libro, ma non il solito farcito di delusione e disfattismo, bensì una testimonianza, un saggio filosofico, un atto di resistenza e un ritratto della politica italiana contemporanea: nasce così Non seguire il mondo come va. Propone di metterci coraggio e compassione, speranza e senso della giustizia per superare l’impasse che attanaglia le stanze del potere. Insomma fa leva sulle emozioni morali per dimostrare che un altro modo di fare politica è possibile e doveroso. Una voce intensamente personale che i lettori conoscono già da L'amore è tutto. È tutto ciò che so dell'amore e dagli altri suoi precedenti lavori: uno sguardo unico, un modo di delineare idee, concetti e personaggi che non fa sconti, profondo e imperdibile.