menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

16/01/2014
Presentato oggi Robi, il robot italo-giapponese realizzato da De Agostini Publishing

L’Italia è il primo paese a lanciarlo dopo il Sol Levante e ad ospitarlo in esclusiva assieme al suo creatore

Milano, 16 gennaio 2014 – Si è tenuta oggi, presso Palazzo Cusani in via Brera 15, la presentazione dell’ultima creazione firmata De Agostini Publishing: “ROBI”. ROBI è un humanoid robot di nuova generazione, capace di fondere nel suo design high-tech l’animo di un adorabile amico con cui comunicare e trascorrere il tempo. Alto poco meno di 35 cm e del peso di circa 1 chilogrammo, a partire da sabato 18 gennaio 2014, sarà possibile costruire passo dopo passo, uscita dopo uscita.

''Siamo orgogliosi di lanciare in Italia il robot Robi, frutto della ricerca e sviluppo del Centro creativo Giapponese di De Agostini Publishing, e mix unico di tecnologia, design ed emozioni.” - ha detto Alessandro Belloni, Amministratore Delegato De Agostini Publishing SPA – “Replicheremo qui come nei prossimi lanci europei e asiatici l'innovativa comunicazione media tra TV, Web e Social network che è stata determinante per il successo giapponese”.

ROBI è un vero e proprio androide in grado di parlare, ballare, salutare e tenere compagnia in ogni momento della giornata. Riesce a comprendere oltre 250 comandi, risponde quando lo chiami, cambia il colore degli occhi e dà un caloroso benvenuto quando si rientra a casa. Ma soprattutto ha il doppio passaporto giapponese-italiano.

Il suo creatore, infatti, è un giovane ingegnere nipponico specializzato in robotica, Tomotaka Takahashi, ma l’intero progetto porta la firma dell’italianissima casa editrice De Agostini Publishing, che nel marzo 2013 lo ha lanciato, proprio in Giappone, patria indiscussa dei robot.

Un’iniziativa che si è rivelata un successo senza precedenti, un vero e proprio caso mediatico: a oggi oltre 100 mila giapponesi hanno iniziato a costruire pezzo dopo pezzo, settimana dopo settimana, un piccolo ROBI, mentre l’unico esemplare del tenero humanoid robot nella sua versione completa è stato a lungo l’ospite più conteso dalle trasmissioni televisive giapponesi.

Il successo di Robi è stato anche sul web: in poche settimane si sono moltiplicati i tweet (nel mese successivo al lancio hanno superato i 50 mila), i blog a lui dedicati e i like su Facebook, dove gli utenti giapponesi si scambiano consigli e suggerimenti nell’attesa di poterlo completare e avere finalmente per casa un nuovo membro della famiglia.

Ospite d’eccezione dell’incontro è stato proprio il creatore di ROBI, Tomotaka Takahashi, venuto appositamente da Tokyo, che ha raccontato la sua formazione, dove nasce la sua passione per i robot e ha spiegato perché ROBI ha conquistato il cuore dei giapponesi. 
Ma la vera star della mattinata è stato senza dubbio ROBI che si è presentato nella sua versione italiana e ha fatto sentire la sua voce.

A parlare di come De Agostini Publishing ha studiato il suo arrivo nel nostro Paese e sul futuro di questo nuovo personaggio (molti sono gli sviluppi), sono stati Alessandro Lenzi, Direttore Publishing e Retail Marketing di De Agostini Publishing Italia, e Lorenzo Manfredi, Global Digital Director di De Agostini Publishing e AD di Mutado.

Ad aprire l’appuntamento è stato Alessandro Belloni, Amministratore Delegato di De Agostini Publishing che ha sottolineato come la casa editrice di Novara, grazie a questo lancio, ancora una volta si posiziona come leader indiscusso di innovazione, capace di cogliere un nuovo trend e tradurlo in un prodotto altamente innovativo e unico nel suo genere.

Tutte le news su Robi e sul suo arrivo in Italia sono disponibili per i fan italiani sul sito www.hellorobi.it, su facebook.com/hellorobi e su twitter.com/HelloRobiItalia.

De Agostini Publishing S.p.A.
De Agostini Publishing S.p.A. è la principale area di business di De Agostini Editore con un giro d’affari di 500 milioni di Euro e un’attività di oltre 120 lanci nei 53 Paesi in cui opera attualmente: Europa occidentale e orientale, Giappone e Far East, America Latina attraverso la partnership con Planeta De Agostini. De Agostini Publishing oggi è leader mondiale nel mercato dei Partworks con una produzione che spazia da corsi e prodotti soft-educational per ragazzi e adulti, al modellismo, alla cultura generale, sia cartacei, sia per le nuove piattaforme digitali.

Contatti stampa:
MediaHook
Via Soresina 13
20144 - Milano
Tel.: 02.45.48.65.01
Giuseppa Gatto – 347.3801326 – email: g.gatto@mediahook.it
Giovanna Quattro – 335.6993243 – email: giovanna.quattro@fastwebnet.it

Scarica qui sotto la cartella stampa: