Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

26/07/2017
“Moglie” e “Mitocondrio mon amour” in promozione a € 3,99
Fino al 6 agosto solo su Amazon.it gli eBook di “Moglie” e “Mitocondrio mon amour” sono in offerta a € 3,99

La tanto agognata vacanza si sta per avvicinare? Mare o montagna? Qualunque posto tu abbia scelto per le tue meritate ferie con te non può mancare un buon libro. Per l’estate 2017 Utet Libri ha pensato di  mettere in offerta due ebook del suo catalogo: Moglie di Cinzia Sasso e Mitocondrio mon amour di Enzo Soresi.

Che cosa accade a una giornalista affermata, fiera della sua libertà e ostinata nel mantenere la propria autonomia, quando decide di abbandonare il lavoro della sua vita per diventare una moglie? E non una moglie qualunque, ma la “first sciura”: la moglie del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Scopriamolo nel ritratto intimo ed esemplare di Moglie, in cui Cinzia Sasso ripercorre, sullo sfondo della Milano “arancione” degli ultimi anni, la storia della sua scelta. In modo spesso sorprendente, ci mostra come essere una moglie a tempo pieno possa rivelarsi molto gratificante, anche o forse soprattutto per una persona che ha sempre creduto nella sua autosufficienza, nella sua indipendenza, nella sua libertà. Con leggerezza, semplicità, ironia, ma anche sensibile e sofferta consapevolezza, si interroga sulle dinamiche di coppia, sui ruoli femminili e maschili nella società contemporanea, sulla ricerca della felicità e sul senso più profondo dell’amore.

In Mitocondrio mon amour
Enzo Soresi, pneumologo, oncologo e studioso di neuroscienze, dà vita, con gusto per gli aneddoti e ironia, a un originale esperimento di medicina narrativa, tra casi clinici stimolanti e istruttive partite a golf, ricordi commoventi e diagnosi geniali, malanni e insperate guarigioni. Con lʹaiuto del giornalista scientifico Pierangelo Garzia, Soresi tocca gli snodi più interessanti, controversi e attuali della biomedicina. Dall'effetto placebo alla plasticità cerebrale, dall'importanza dei geni e dell’epigenetica al ruolo oggi rivalutato dell’intestino, fino ad arrivare proprio a quel minuscolo organello che, se coccolato, può mantenersi “giovane e brillante” come un ragazzino: l’amato mitocondrio.