Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

02/08/2017
Libromania supera il traguardo delle 100.000 copie vendute
Il progetto digitale di Libromania supera il traguardo delle 100.000 copie vendute

Milano, 2 agosto 2017 – L’offerta e-Book della piattaforma digitale di light publishing di Libromania, iniziativa editoriale di DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori, supera le 100.000 copie di venduto in soli quattro anni.

Libromania, società attiva anche nella promozione, ha lanciato la sua piattaforma digitale nel luglio 2013 con lo scopo di scoprire nuovi talenti emergenti e in soli quattro anni ha raggiunto numeri significativi. Il numero di e-Book pubblicati è di 148 titoli e 120 autori (di cui il 55% donne e il 45% uomini), di questi, 3 romanzi sono stati scelti e pubblicati nel catalogo cartaceo e digitale Newton Compton Editori raggiungendo le posizioni più alte delle classifiche di narrativa italiana. Altri 13 titoli, particolarmente apprezzati dai lettori digitali, sono editi in versione cartacea con il marchio Libromania da De Agostini Libri, ora DeA Planeta Libri. Il titolo più venduto è Il codice dell’imperatore di Annalisa Canestrelli, che da solo ha superato le 14.000 copie. L’e-Book, uscito nel febbraio 2014, si conferma attualmente ancora nella top 100 degli store digitali, insieme a La schiava dei Tudor di Isabella Izzo.

«Siamo particolarmente orgogliosi del traguardo raggiunto in così poco tempo dal debutto del nostro progetto. La piattaforma Libromania ha raggiunto numeri importanti e siamo convinti possa crescere ancora e dare a noi e ai lettori altre soddisfazioni. Non ultima l’iniziativa lanciata con Autogrill Fai viaggiare la tua storia» commenta Stefano Bordigoni, amministratore delegato Libromania.

Fai viaggiare la tua storia, progetto per romanzi inediti riservato ad autori emergenti, ha visto come vincitrice del premio finale - la pubblicazione cartacea - la bresciana Irma Cantoni con Il bosco di Mila e la pubblicazione digitale di altri 10 titoli che arricchiranno il catalogo Libromania, disponibili già da martedì 1 agosto.