menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

23/02/2015
GazzettaTv in onda dal 26 febbraio sul canale 59 del digitale terrestre

Passione, completezza, autorevolezza: arriva in tv la grande informazione sportiva.

La Gazzetta dello Sport ha presentato oggi la sua televisione, GazzettaTv, in onda da giovedì 26 febbraio sul canale 59 del digitale terrestre e diretta da Andrea Monti. La presentazione è avvenuta in via Rizzoli a Milano, dove da due mesi ha sede La Gazzetta dello Sport nella nuova redazione integrata.

GazzettaTv si avvarrà di una redazione dedicata, guidata da Claudio Arrigoni, in stretta collaborazione con il quotidiano, il sito Gazzetta.it e la squadra di inviati e firme: tra i conduttori di GazzettaTv figureranno nomi ben noti ai lettori della rosea, come Paolo Condò, Andrea Di Caro, Luigi Garlando, Carlo Laudisa, Nino Morici.

Spiega il direttore Andrea Monti: “Con il canale tv La Gazzetta dello Sport completa il suo sistema multimediale e si pone all’avanguardia in Italia e, a livello sportivo, nel mondo. Il nuovo giornalismo troverà qui un grande laboratorio, con carta, web e televisione che dialogheranno per offrire la migliore informazione agli appassionati di sport. Non potremmo fare una tv senza il concorso pieno e attivo del giornale, delle sue firme, dei suoi inviati, che ogni giorno lavoreranno insieme ai colleghi della tv e a quelli del web”.

Come annunciato a fine gennaio, GazzettaTv sarà edita da Digital Factory, società partecipata al 60% da Digicast, integralmente controllata da RCS MediaGroup, e al 40% da DeA 59 del gruppo De Agostini, titolare dell’autorizzazione per la trasmissione sul canale.

Presidente di Digital Factory è Pierfrancesco Gherardi, managing director Digital De Agostini; amministratore delegato di Digital Factory è Francesco Carione, direttore della divisione Gazzetta di RCS MediaGroup e dell’area video di RCS.

Dichiara Francesco Carione: “GazzettaTv arricchisce ulteriormente il percorso strategico di innovazione del sistema Gazzetta. La televisione è un nuovo grande progetto, nel quale l’editore ha creduto pur in una fase non semplice per il settore editoriale. Con GazzettaTv completiamo un’annata di iniziative di successo: il nuovo sito, la app Gazzetta Gold, il rinnovamento del giornale cartaceo, il trasloco nella redazione integrata. GazzettaTv nasce multimediale, cogliendo tutte le opportunità offerte dall’integrazione elevata del nostro sistema.”

“De Agostini Editore partecipa alla joint venture con RCS apportando un asset esistente nel gruppo, la numerazione 59 sul digitale terrestre. Affiancare uno dei brand più prestigiosi, amati e in grado di accentrare passioni nell’editoria italiana, ci è parsa la migliore opportunità di valorizzare il nostro asset. Per noi si tratta di una partecipazione finanziaria, realizzata in un contesto in cui abbiamo attività industriali come i canali televisivi, soprattutto per ragazzi, e capacità di produzione di contenuti per i media. Crediamo che la costituzione di alleanze strategiche e commerciali sia un driver chiave per migliorare la nostra posizione competitiva”, dichiara Pierfrancesco Gherardi.

Grazie alla partnership commerciale con Infront Sports & Media, GazzettaTv avrà accesso agli highlights delle principali competizioni sportive nazionali e internazionali. Infront supporterà inoltre il canale con la fornitura dei servizi tecnici, produttivi, di post-produzione e di emissione.

Per la supervisione artistica e le scelte scenografiche caratteristiche del canale, GazzettaTv si è affidata a StandByMe, che firma la produzione esecutiva di una serie di format, come Bomber, l’annata migliore di un grande calciatore del presente o del passato, e Condò Confidential, esclusive interviste a grandi personaggi non solo su temi di sport, per far emergere e conoscere al pubblico il lato meno noto dei diversi campioni. 

Simona Ercolani, ceo e direttore creativo di Stand by Me, commenta: “Stand by Me è particolarmente orgogliosa di questo progetto che mette insieme la nostra passione per lo storytelling e quella per lo sport. Collaborare alla nascita di un canale è un lavoro particolarmente coinvolgente: abbiamo iniziato sin dal primo giorno a coinvolgere professionalità del mondo della tv come il regista Stefano Vicario, la scenografa Chiara Castelli e il direttore della fotografia Ivan Pierri, un team che ha lavorato nelle più grandi produzioni televisive di successo. Siamo certi che sarà un’avventura piena di emozioni”.

GazzettaTv ha affidato la vendita degli spazi pubblicitari alla concessionaria Prs.

Federico Silvestri, amministratore delegato e direttore generale di PRS MediaGroup, dichiara: “L’annuncio della nascita di Gazzetta TV ha creato una forte aspettativa sul mercato ed è opinione comune che questo canale possa rappresentare la più importante offerta di sport sulla televisione free. Affrontiamo questa sfida con convinzione e consapevolezza; abbiamo la maturità necessaria derivante dai 20 lanci di nuovi canali, effettuati negli ultimi sei anni, che confermano un posizionamento unico e distintivo, ponendo oggi PRS come la più importante concessionaria indipendente del mercato italiano. Gazzetta Tv ed RCS Mediagroup entrano da protagonisti nell’offerta commerciale di PRS con un brand meraviglioso, carico di storia e di prospettive future, completando il nostro posizionamento complessivo e portando quindi valore aggiunto alla nostra proposta televisiva che copre tutti i target, dai kids agli adulti, dagli uomini alle donne, e che comprende già molti dei più autorevoli e importanti editori nazionali e internazionali”.

Il palinsesto di GazzettaTv offrirà un’informazione aggiornata e approfondita nell’intero arco della giornata, coprendo tutti gli sport. Oltre a 18 edizioni quotidiane del tg news, e 10 notiziari brevi di 90 secondi - tutti con notizie generaliste e un’ampia panoramica sull’intero mondo dello sport, GazzettaTv offrirà analisi e approfondimenti tecnici, talk, interviste, documentari, format di intrattenimento.

I commenti in diretta del campionato di Serie A saranno i protagonisti del talk della domenica Gazzetta Live. In diretta dagli studi di GazzettaTv, Viviana Guglielmi, Paolo Condò, Nino Morici e Francesca Baraghini racconteranno la giornata di campionato in un mix di commenti, interviste, curiosità e collegamenti con gli inviati e con un occhio sempre aperto sulle piattaforme web e social.

Il weekend calcistico continuerà nel lunedì con il talk Senza appello. Viviana Guglielmi e Luigi Garlando analizzeranno e commenteranno gli incontri di Serie A appena disputati. Anche i lettori di Gazzetta.it parteciperanno al dibattito rispondendo a domande e sondaggi.

A Andrea Di Caro sarà affidato il compito di raccontare insoliti aspetti di quotidianità nella vita degli sportivi nell’appuntamento settimanale Fuori Campo. I campioni a modo mio.

Il palinsesto del canale 59 offrirà anche tanto intrattenimento, sempre a base di sport. Campioni a confronto paragonerà le leggende del passato e le icone del momento in una innovativa battaglia per la supremazia; Sport Science osserverà il mondo dello sport attraverso il prisma della scienza, offrendone una visione mai vista prima rivelata attraverso prove sul campo, con il supporto di atleti e scienziati; The Speedgang – La Banda dei Motori avrà come protagonista il campione di F1 David Coulthard con l’obiettivo di trasformare i suoi leggendari amici Mark Webber, Sebastian Vettel, Sebastian Loeb, Walter Röhrl e Heinz Kinigadner in una banda della velocità a bordo di qualsiasi mezzo; Eric Cantona in Pazzi per i Derby racconterà storie e leggende celate dietro i derby dei club di calcio più importanti del mondo.