menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

24/10/2016
Fino al 30 ottobre regala un libro alle scuole con #ioleggoperché

Prosegue fino a questa domenica l’iniziativa di AIE. Il progetto di quest’anno? Arricchire le biblioteche scolastiche con i libri donati da cittadini e case editrici

Dopo mesi di preparazioni e gemellaggi tra scuole, librerie e messaggeri è finalmente partita l’edizione 2016 di #ioleggoperché, la grande iniziativa di promozione del libro e della lettura di ogni genere organizzata da AIE (Associazione Italiana Editori).

L'obiettivo di quest’anno? Raccogliere il maggior numero di libri possibile da destinare alle biblioteche delle scuole elementari, medie e superiori di tutta Italia. Fino al 30 ottobre, infatti, potrete recarvi nelle librerie aderenti all’iniziativa (ecco l’elenco completo) e acquistare uno o più libri da donare alle scuole gemellate. Per ogni libro donato le case editrici raddoppieranno la posta, mettendo a disposizione degli istituti un numero pari di volumi.

Ma il motore di #ioleggoperché 2016 non si ferma alle sole scuole! Grazie alla partnership con Confindustria Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo, anche le aziende sono coinvolte nel progetto, che nel loro caso comporta la creazione o l’arricchimento di biblioteche aziendali. Se siete interessati, le registrazioni sono ancora aperte sul sito della campagna per le aziende che vogliono acquistare libri e creare uno spazio dedicato alla lettura al proprio interno (alle biblioteche aziendali sarà inoltre dedicato uno speciale incentivo).

#ioleggoperché 2016 è organizzato con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e della RAI, ha come main partner Pirelli e vanta numerosi media partner, supporter e testimonial d’eccezione.

Ad aver prestato la loro voce per dare sostegno all’iniziativa anche Jovanotti, Dacia Maraini, Roberto Vecchioni e tanti altri volti celebri del mondo dello spettacolo, dell'informazione e della cultura, che attraverso brevi video ci raccontano il proprio amore per la lettura e consigliano il libro che è rimasto loro nel cuore e che considerano imperdibile per i più giovani. Puoi vederli tutti sulla pagina Facebook dell’iniziativa.