menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

23/10/2015
BookCity: i nostri eventi di sabato 24 ottobre

Readers che fate sabato 24 ottobre? Perché non dedicare la giornata agli eventi di BookCity, la kermesse milanese dedicata a libri e cultura, iniziata da giovedì 22? Vogliamo ricordarvi gli incontri che De Agostini Libri e Utet hanno organizzato per voi sabato 24:

- ore 11.00 presso la Biblioteca Braidense, via Brera 28
“Etica ed estetica del cuoco. Cucina tradizionale e cucina d’autore”
Con Alberto Capatti, Gualtiero Marchesi e Anna Prandoni

La presentazione dei volumi firmati da Alberto Capatti, storico della cucina e della gastronomia, Gualtiero Marchesi, maestro della nuova cucina italiana e Anna Prandoni, direttore Accademia Gualtiero Marchesi, è l’occasione per dibattere l’evoluzione della figura del cuoco nel tempo.

Capatti Alberto, Storia della cucina italiana, Guido Tommasi Editore-Datanova
Gualtiero Marchesi, La cucina italiana. Il grande ricettario, De Agostini Libri

- ore 15.00 presso la Biblioteca Cassina Anna, via S. Arnaldo 17
“Storia di Rachele e Taisir. Viaggio affascinante in una nuova cultura (dai 14 anni)”
Con Paola Zannoner

Una storia potente e indimenticabile in cui l'amore è l'unica arma che riesce a vincere il pregiudizio. Rachele si è innamorata di Taisir ma c’è un piccolo problema di cui non ha tenuto conto e che per il ragazzo sembra insormontabile: lui è arabo-palestinese, lei è italiana. Ma Rachele non ha alcuna intenzione di arrendersi, vuole dimostrare che l’amore può vincere le differenze sociali e culturali.

- ore 16.30 presso Frigoriferi milanesi, via Piranesi
“Come la fotografia sta cambiando le nostre vite”
Con
Roberto Cotroneo e Ferdinando Scianna

Come ha cambiato le nostre vite la rivoluzione dell’immagine avvenuta grazie a smartphone, Instagram e social network? Cosa accade nella nostra mente da quanto tutto è riconducibile a una foto, a un’immagine ferma, a una condivisione di scatti?

- ore 17.00 presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci – Auditorium
“Papà, mamma e gender”
Con
Michela Marzano e Elena Tebano

La cosiddetta ‘teoria del gender’ in questo periodo è al centro di un durissimo dibattito. Da un lato, i sostenitori sentono tutta l’ingiustizia di una società in cui una persona può ancora essere considerata inferiore a causa del proprio diverso orientamento sessuale. Dall’altro, gli oppositori vedono nella teoria una pericolosa deriva morale, il tentativo di scardinare i valori fondamentali del vivere umano.
È una questione sulla quale esiste, come diceva il cardinale Martini, un ‘conflitto di interpretazioni’ perché ha a che fare con ‘le caverne oscure, i labirinti impenetrabili’ che ci sono dentro ognuno di noi.

- ore 18.00 presso la Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani
“Un libro sulla lettura ti fa venire voglia di leggere di più?”
Con Tim Parks e Andrea Kerbaker

Che cosa accade nel nostro cervello quando ci immergiamo nella lettura?
Parks, autore di Di che cosa parliamo quando parliamo di libri, fa il punto, con intelligenza e ironia, sul significato dei libri e della letteratura del nuovo millennio.

- ore 19.00 presso la Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani
“La geniale innovatrice: Caterina la Magnifica”
Con Lia Celi, Andrea Santangelo e Paola Jacobbi

Perché raccontare la vita di Caterina de' Medici? Perché fu una donna straordinaria come il secolo in cui visse, quell'incredibile insieme di eventi epocali chiamato Cinquecento. Perché Caterina, nipote di Lorenzo il Magnifico, regina di Francia dal 1547 al 1589, fu un'italiana vera, per fantasia, curiosità, amore per la bellezza, ma anche capacità di tener testa alle condizioni avverse e adattarsi a ogni rivolgimento della sorte. La trasfusione di cultura italiana operata da Caterina nel suo paese d'adozione (I gelati, le forchette, le mutande ...) ebbe un successo strepitoso.