menù
Cerca nel sito...

ULTIME NEWS

29/08/2016
Armando Massarenti a Trani

Il 23 e il 25 settembre il filosofo e autore di 20 lezioni d’amore di filosofi e poeti sarà nella città pugliese in occasione del Festival “I Dialoghi di Trani“

Dal 20 al 25 settembre nelle città di Trani, Bisceglie e Corato avrà luogo la XV edizione del Festival “I Dialoghi di Trani“, una kermesse culturale dedicata al tema della condivisione che prevede una miriade di incontri con gli autori, spettacoli, proiezioni cinematografiche, laboratori e lezioni interessanti.

Alla manifestazione, che vanta l’Adesione del Presidente della Repubblica e Sua Medaglia di Rappresentanza, parteciperà anche il filosofo e scrittore Armando Massarenti, che parlerà, tra le altre cose, del suo ultimo libro 20 lezioni d’amore di filosofi e poeti dall’antichità ai giorni nostri.

3 gli appuntamenti con l’autore:

- venerdì 23 settembre, alle ore 9.30, presso il Cortile centrale del Castello Svevo di Trani. All’incontro, intitolato “Le sfide della ricerca”, parteciperanno Armando Massarenti e Marco Drago, fisico del centro di calcolo Atlas del Max Planck Institute di Hannover, che discuteranno della scoperta delle onde gravitazionali e dell'impatto della loro rivelazione sullo studio scientifico dell'universo.

- venerdì 23 settembre, alle ore 11.30, presso il Cortile centrale del Castello Svevo di Trani con un incontro dal titolo “Cultura e innovazione”. Il tema sarà la promozione della crescita e dello sviluppo individuale e del territorio attraverso incentivi dati alle iniziative di formazione, ricerca e diffusione delle nuove tecnologie, integrate con opportune strategie educative. Insieme a Massarenti prenderà parte alla discussione anche Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico, alla Ricerca e all'Innovazione della Regione Puglia.

- domenica 25 settembre, alle ore 19.00, presso Palazzo Tupputi di Bisceglie. All’incontro, dal titolo “Relazioni, conflitti, generazioni”, incentrato sui difficili equilibri dell’amore, delle relazioni amorose e dei rapporti generazionali visti alla luce di racconti e miti del passato, saranno presenti, insieme con l’autore, la giurista e storica Eva Cantarella e il direttore del Dipartimento di Scienze dell'Antichità e del Tardoantico dell'Università di Bari Piero Totaro.

Vi aspettiamo.